Icon-twitter
Loading

M

Magnolia

Descrizione:

La magnolia classica è la M. grandiflora “Gallisoniensis”, dalla chioma conica, le foglie sempreverdi ovali, verdi scure con la pagina inferiore marrone, di 12-15 cm. Fiorisce durante l'estate con fiori profumati di 20-25 cm formati da 3-12 petali con stami gialli. I frutti sono rossi e raccolti in grappoli di 10 cm. Cresce in tutti i terreni acidi, silicei e freschi, viene impiegata nei giardini o nei parchi, a seconda delle cure che gli si dedica.
Tra le altre magnolie troviamo quelle a foglia caduca. Originarie dell'Asia orientale, fioriscono prima delle foglie in primavera, alcune rifioriscono in estate. Soffrono i terreni calcarei, preferiscono quelli ricchi, umidi ma permeabili, freschi e profondi. Ne esistono principalmente due tipi: il primo ha forma arbustiva compatta, fiori a stella o a giglio, e vengono usati da soli nei prati o associati ad altre piante che fioriscono in primavera; l'altro tipo ha portamento arbustivo fino al 10°-15° anno di età, per poi assumere forma d'albero, hanno fiori a tulipani, vengono impiegate come alberi da ombra o cespugli grandi, il loro apparato radicale non dà problemi alle case.